Accueil du site
Coordination marée noire 2



envoyer l'article par mail envoyer par mail  [où ?]   [imprimer cet article]    Article précédent    Article suivant

   la tragedia di genova sette i morti

info Coordination marée noire
mercredi 8 mai 2013
statut de l'article : public
citations de l'article provenant de : Shipping Online .it


Sette persone sono morte, quattro sono rimaste ferite dopo che ieri notte una nave portacontainer si è schiantata contro un molo nel porto di Genova, provocando il crollo della torre di controllo dei piloti. Intorno alle 23 di ieri, la nave Jolly Nero della Messina - attualmente sotto sequestro - ha urtato il molo durante le operazioni per uscire dal porto. Nella torre, al momento dell’incidente, c’erano diverse persone tra militari e uomini della Corporazione piloti.

Tra i morti ci sono tre militari della Guardia costiera e un pilota, mentre non è ancora stata identificata la quinta vittima, secondo quanto riferito da fonti investigative e dal portavoce del Comando delle Capitanerie di porto. Tra i quattro feriti, due sono in condizioni gravi e uno ha perso un piede, come riferito da fonti mediche. Gli inquirenti non escludono che alla base dell’incidente possa esserci un’avaria ai motori, come riferito da fonti investigative. Intanto la procura del capoluogo ligure ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo, come riferito da fonti giudiziarie. Sulla vicenda indaga il procuratore Michele Di Lecce. Il sindaco di Genova Marco Doria ha indetto per domani una giornata di lutto cittadino mentre è atteso oggi in città il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi, che sul suo profilo Twitter ha parlato di un incidente « inspiegabile » aggiungendo che « forse [si è trattato] di una manovra errata o avaria ».

...




voir l'article complet -->>>

 

 


Locations of visitors to this page